Rete ASIA

ereditato

Antonio Ereditato: il neutrino: una trottola fatta di nulla. Vecchi misteri e nuove sfide (15 video lezioni)

 59,00 69,00

Svuota

Descrizione prodotto

Temi delle lezioni

Lezioni I-II
Storia del neutrino e sviluppo dei concetti di base.

Lezioni III-IV
Introduzione e strumenti tecnici: 1) teoria delle particelle elementari, 2) cinematica
relativistica, 3) Universo e neutrini.

Lezioni V-VI-VII
Proprieta’ dei neutrini e loro rivelazione: interazioni deboli, violazione della parita’,
neutrini naturali ed artificiali, principali esperimenti.

Lezioni VIII-IX-X
Misteri e puzzles: piccolezza della massa, Dirac vs Majorana, neutrino deficit, mixing e
oscillazioni, materia oscura…

Lezioni XI-XII
Le sfide del futuro: misure dirette di massa, neutrini relici, matrice PMNS, astronomia
neutrinica, geo-neutrinos, applicazioni.

Biografia

Laureato e dottorato presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, ha successivamente lavorato al Centro di ricerche nucleari di Strasburgo, al CERN e all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Napoli, ricoprendo il ruolo di dirigente di ricerca dal 1998. Dal 2006 è Professore Ordinario di Fisica delle particelle elementari presso l’Università di Berna. Ha svolto e svolge attività di ricerca nel campo della fisica sperimentale del neutrino, delle interazioni adroniche e delle interazoni deboli, con esperimenti condotti al CERN, in Giappone, negli USA e all’LNGS. Ha realizzato numerosi progetti di ricerca e sviluppo su rivelatori di particelle: camere a fili, calorimetri, camere aproiezione temporale, emulsioni nucleari, rivelatori per applicazioni in medicina. È stato membro di comitati scientifici internazionali: SPSC, CNGS e LHCC del CERN ed è attualmente membro del PAC del JINR di Dubna e della Swiss National Science Foundation. Membro dell’Advisory Committes di conferenze internazionali quali la Calorimetry Conference e la Neutrino Conference Series. Referee e peer review member di riviste internazionali e Funding Agencies. Dal 2008 fino a marzo 2012 Antonio Ereditato è stato lo spokeperson dell’esperimento OPERA (CERN -LNGS), da lui proposto, nel 1997, insieme ai professori Kimio Niwa e Paolo Strolin.