Rete ASIA

In offerta!

Enrico Berti: guardare il mondo con gli occhi dei greci: tra meraviglia, logos ed ethos

 69,00  47,00

Categoria:

Descrizione

ISBN 978-88-96684-23-8
4 DVD contenenti 7 lezioni da 2 ore ciascuna
840 minuti

Enrico Berti, filosofo italiano (n. 1935), è professore emerito dell’Università di Padova. Ha insegnato filosofia nelle università di Perugia, di Padova, di Ginevra, di Bruxelles e di Lugano. È stato presidente nazionale della Società Filosofica italiana, vicepresidente dell’Institut International de Philosophie e della Fédération Internationale des Sociétes de Philosophie. È socio nazionale dell’Accademia dei Lincei e membro della Pontificia Accademia delle Scienze.

Come nasce la Filosofia? A cosa attinsero i primi filosofi della Grecia Antica per dare forma al loro pensare e domandare? Enrico Berti risponde, sulle orme di Platone e Aristotele, che alla scaturigine della filosofia e del nostro stesso agire c’è la Meraviglia. La Meraviglia come un’esperienza da vivere e riassaporare per riscoprire le fondamentali questioni proprie della Filosofia che abitano e riguardano ciascuno di noi. “Eppure qualche volta può capitare di guardare il mondo in modo diverso, di meravigliarsi che le cose stiano in un certo modo. In questi momenti accade, come diceva il mio maestro, di guardare il mondo “con occhi greci”, ovvero con gli occhi dei Greci.”

Lasciamoci dunque accompagnare da Enrico Berti alle origini, non solo della Filosofia, ma di noi stessi. Dove quella scintilla iniziale riceve ispirazione e spinta dal thàuma assumendo così la voce del logos e la tensione all’ethos.

Temi delle lezioni

  • Che cos’è la filosofia antica? Meraviglia o stile di vita?
  • Il dibattito attuale sul carattere della filosofia antica: Hadot versus Horn.
  • La nascita della filosofia dalla meraviglia.
  • Meraviglia e stile di vita nei filosofi dell’età classica.
  • La filosofia come stile di vita nell’età ellenistica e romana.
  • L’incontro tra i filosofi e la Bibbia.
  • Che cosa rimane oggi della filosofia antica?